Excite

A Pena Cabarga vince Froome, ma in rosso è sempre Cobo

4 tappe ormai soltanto separano i corridori al termine della Vuelta 2011 perché ormai anche la durissima salita a Pena Cabarga và in archivio. La sfida ormai è sempre lì, tra il britannicoChristopher Froome che la spunta proprio sull’avversario diretto, lo spagnolo Juan Josè Cobo, maglia rossa e subito secondo.

Il sito ufficiale della Vuelta 2011: i risultati e la classifica giorno per giorno

La sfida è bella perché Cobo è in cima alla classifica, ma dietro c’è Froome che con la vittoria di oggi più abbuoni guadagna qualcosina che lo porta a soli 13’’ dal leader, e và da sé che mancando così poco tutto si accende anche se Froome, che ricordiamo non essere uomo di punta, ha dovuto lavorare un sacco per il suo capitano Wiggins, cosa che gli è costata tempo e fatica.

Vuelta 2011: le tappe

Rivivi tutte le emozioni, tappa per tappa, della Vuelta 2011

La tappa è stata decisamente tenuta sotto controllo in particolare dagli uomini della Katusha sempre pronti a ricucire ogni strappo, almeno fino alla salita finale dove si sono iniziati a vedere i primi scatti compreso quello di Marzio Bruseghin che si attacca a Daniel Martin e Sorensen e che gli varrà il 7° posto finale: lo scatto più deciso però è quello di Froome che in pendenze del 20% sale come un capriolo anche se proprio sul più bello Cobo arriva da dietro e lo passa. Sembrerebbe la fine ma così non è perché un ultimo sussulto d’animo dà la forza a Froome per l’attacco finale che lo porta primo a traguardo. Nibali chiude dietro, 15° a 51’’ ed ora il distacco è tale per pensare che purtroppo quest’anno ci sarà da cedere il titolo.

CLASSIFICA GENERALE:

  • 1. Juan Josè Cobo (Esp, Geox) in 69h31'41"
  • 2. Christopher Froome (Gbr, Sky) a 00'13"
  • 3. Bradley Wiggins (Gbr, Sky) a 01'41"
  • 4. Bauke Mollema (Ned) a 02'25"
  • 5. Denis Menchov (Rus) a 03'48"
  • 6. Maxime Monfort (Bel) a 04'13"
  • 7. Vincenzo Nibali (Ita) a 04'31"
  • 8. Jurgen Van den Broeck (Bel) a 04'45"
  • 9. Daniel Moreno (Esp) a 05'20"
  • 10. Mikel Nieve (Esp) a 05'33"
  • 16. Marzio Bruseghin (Ita) a 09'58"
  • Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020