Excite

A Spa vince Raikkonen, ma Fisichella fa il miracolo

Spa è sempre Spa, e quella prima curva, come spesso accade, ancora una volta ha mietuto vittime illustri, con la differenza però che l’incidente nel quale sono stati coinvolti piloti illustri come Jenson Button, Lewis Hamilton, Roman Grosjean e Jaime Alguersuari, ha condizionato la gara a favore di Kimi Raikkonen che, grazie ad un bel sorpasso subito dopo la safety car ai danni di Fisichella (secondo al traguardo davanti a Vettel), va a vincere il Gp del Belgio… finalmente.

Guarda il video della gara su Excite video

"Non è stato facile quest'anno per noi – racconta Kimi a fine gara - siamo partiti male, eravamo dietro i top team, abbiamo fatto un passo avanti a Barcellona, anche se non era sufficiente. Stiamo pensando più al prossimo anno e vincere qui è stato perfetto. Il mio obiettivo era vincere almeno una gara e questa macchina ci ha proprio aiutato. Non eravamo forse i più veloci nel giro singolo, ma lo siamo stati per il risultato finale. Mi auguro di ottenere altri buoni risultati, qui comunque vado sempre bene. Il sorpasso a Fisichella? Sapevo che dovevo superarlo dopo la safety car, ho cercato di stargli più vicino possibile e poi sono riuscito a sfruttare al meglio il kers. A Spa vado sempre forte, è la mia quarta vittoria qui".

Sfortunato Trulli, che ancora una volta viene tamponato e a seguito dell’incidente, non riuscendo più ad entrare in gara, lottando per l’ultima posizione insieme al ferrarista Badoer, prima di ritirarsi: "Non so cosa dire - ha spiegato Trulli - ogni volta che parto in prima fila ci deve essere qualcosa o qualcuno che va contro di me"...

Invece oggi c’è stata la magia di Fisichella che è riuscito, con la sua Force India a piazzarsi al secondo posto, una magia che al romano non riusciva da un bel po’: "Avrei potuto vincere - spiega "Fisico" in conferenza stampa - ma questi 8 punti sono un ottimo risultato per noi. Io ero più veloce di Kimi, mi ha superato per il kers dopo la safety car e sono un po' triste. Tenevo il suo passo, la strategia era identica, ottimo risultato ma si poteva fare di più". Nessuna conferma sulle voci riguardanti la Ferrari: "No, sono semplicemente delle voci - spiega -, io mi sono concentrato su questa corsa. È stato un week-end fantastico e da domani penserò a Monza con la Force India". Ma chissà che ne pensa Montezemolo?

In classifica punti Button è ancora in testa con 72 punti, seguito daBarrichello a 58, traguardo, ma finalmente anche la Ferrari prendi punti che contano.

    Ordine d'arrivo:
  • 1. Kimi Raikkonen (Fin) Ferrari 1h23'50"995 (media 220,431 km/h);
  • 2. Giancarlo Fisichella (Ita) Force India 0"939;
  • 3. Sebastian Vettel (Ger) Red Bull 3"875;
  • 4. Robert Kubica (Pol) BMW-Sauber 9"966;
  • 5. Nick Heidfeld (ger) BMW-Sauber 11"276;
  • 6. Heikki Kovalainen (Fin) McLaren-Mercedes 32"763;
  • 7. Rubens Barrichello (Bra) Brawn GP 35"461;
  • 8. Nico Rosberg (Ger) Williams 36"208;
  • 9. Mark Webber (Aus) Red Bull 36"959;
  • 10. Timo Glock (Ger) Toyota 41"490;
  • 11. Adrian Sutil (Ger) Force India 42"636;
  • 12. Sebastien Buemi (Svi) Toro Rosso 46"106;
  • 13. Kazuki Nakajima (Jap) Williams 54"241;
  • 14. Luca Badoer (Ita) Ferrari 1'42"177.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017