Excite

Al Camp schiaccia in testa a LeBron, video sparito!

Non è un gran periodo per James LeBron. Archiviata la vicenda play off, che rimane comunque una bella cicatrice, l’ennesima beffa per l’Mvp della regular season 2008/09 arriva da un ragazzo del college che gli schiaccia in testa a due mani, e lui che fa? Gli prende il video di quel momento storico e lo fa sparire.

Pare infatti che LeBron abbia immediatamente incaricato il suo sponsor di far sparire ogni prova del fattaccio pensando di fare un favore alla sua immagine, ma ora che la vicenda è emersa ha ottenuto proprio l’effetto opposto. Il tutto si è svolto alla Skills Academy, camp per 80 giovani talenti di high school e college organizzato proprio dalla stella dei Cav insieme alla Nike, ed in una partitella a fine giornata tra quelli che giocano con James c’è anche un ragazzo del terzo anno dell’Università di Xavier, Jordan Crawford, che in una ventina di minuti pare abbia schiacciato in testa a James, facendolo così arrabbiare da chiedere ai cameraman li vicino che stavano riprendendo il tutto di dargli le cassette.

“Un uomo mi si è avvicinato poco dopo aver parlato con LeBron – ha raccontato Ryan Miller, giornalista freelance che ha assistito al match - .Mi ha detto che doveva prendere il mio nastro, poi ha fatto lo stesso con l’altro tizio”. Secca la risposta della difesa: “Nike organizza questi camp a beneficio dei giovani atleti, e da anni ha una politica molto chiara su quello a cui i media possono o non possono assistere. Sfortunatamente, per la prima volta in quattro anni, due giornalisti non hanno rispettato questa politica, e abbiamo preso provvedimenti”.

In tutto questo il povero Crawford, che no ha bisogno di video per ricordarsi di una cosa del genere ha commentato nella maniera più spontanea possibile: “Non è un problema per me se questo video non si potrà vedere, anche se vorrei che la mia famiglia potesse ammirarlo – ha commentato -.Non credo pensasse che io volessi schiacciare, perché è saltato un po' in ritardo. Ma dopo che l'ho fatto James non ha avuto alcuna reazione: ha semplicemente continuato a giocare. Per me è stato davvero eccitante trovarmelo di fronte”.

Già su Internet vanno a ruba le magliette con su scritto "Ho schiacciato su LeBron... ma mi ha rubato il nastro", sfottò delle sue celebri magliette sfoggiate durante i playoff come "Sono l’Mvp” e “Controlla le mie statistiche”, fatto sta che a parte il fatto in sé stesso, di poca rilevanza, per un campione di questo livello è davvero una caduta di stile.

Guarda le migliori 10 giocate di James LeBron nella season 2008/09

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017