Excite

Alinghi, non ci sta! Niente America’s Cup 2013

Lo avevano detto e lo hanno fatto: Alinghi, salvo ripensamenti o cambiamenti nel regolamento, non parteciperà all’edizione della prossima Coppa America che si svolgerà nel 2013. E così riparte all’insegna di questa notizia, dopo le promesse di svolta seguite al flop dello scorso anno, la competizione velistica più blasonata al mondo, che ormai si vive più sulle aule dei tribunali che in mare.

Dopo un attento esame del 'protocollo' – dice il 'sindacato' svizzero Alinghi, vincitore della Coppa America di vela nel 2003 e nel 2007 - e delle altre iniziative prese dal 'defender' statunitense (BMW Oracle) e dal suo 'challenger of record' , Alinghi ritiene che le condizioni esistenti rendano impossibile la sua partecipazione alla 34/a Coppa America’. Nonostante questo il sindacato rimane comunque ‘interessato’ (come a dire se 'cambia qualcosa ci ripensiamo'), nel frattempo però i pensieri vanno tutti verso le Extreme Series, regate con catamarani di 40 piedi.

Insomma, sembra proprio che ormai questa regata con il tempo sia destinata a svanire: dopo infatti il disastro dell’anno scorso dove l’America’s Cup, vinta da BMW Oracle proprio contro Alinghi, letteralmente declassata a livello di ascolti, sembra proprio che non si riesca a d intravvedere la luce al di fuori del tunnel.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019