Excite

All Star Game 2011: l’Italia batte le star straniere

Era da 5 anni che mancava, e si vede che la sua assenza dalla scena del basket italiano si era sentita a giudicare dagli oltre 8.000 spettatori che si sono messi comodi al forum di Assago per assistervi: parliamo dell’All Star Game che ha messo di fronte la nazionale azzurra, guidata da Simone Pianigiani, ad una selezione dei migliori stranieri del nostro campionato, allenati da Dan Peterson.

Davanti al nostro star system all’italiana, c’erano Giorgio Armani, Bruno Arena dei Fichi d’India, Luisa Corna e Jeanene Fox e molti ex giocatori, l’Italia è riuscita proprio nel finale a recuperare, e vincere con il punteggio di 90-88, un match che sembrava destinato a finire nelle mani della compagine degli stranieri trascinati da White ed Hunter.

Ma ‘non dire gatto se non ce l’hai nel sacco’, specie se di fronte hai un Datome in serata di grazia, che tra i suoi 17 punti ne piazza pure 2 che valgono la partita a 44’’ dalla fine, roba da cardiopalma: da lì in poi è una sofferenza unica che termina con l’esplosione del Forum quando White alla disperata cerca il tiro dell’ultimo secondo, prontamente inchiodato da Viggiano.

Ma in perfetto stile Nba c’è anche la gara della schiacciate, vinta da James ‘Fly’ White con una schiacciata cominciata lontanissimo in stile Jordan e con cambio di mano al volo, un numero capace di superare EJ Rowland che è volato sopra un’Harley Davidson e Viggiano che si è fatto fare un passaggio dagli spalti. Infine anche la gara dai 3 punti, una sfida face to face praticamente tra Nicolas Mazzarino (Cantù) e Gigi Datome (Roma), con il giocatore in forza alla formazione varesotta che si impone per 45-33.

Insomma tutti soddisfatti, giocatori e pubblico che alla fine è apparso molto divertito, e quasi stupito del fatto che un evento così bello mancasse da addirittura 5 anni: forse anche l’Italia torna ad appassionarsi al basket, chissà che questo sia solo l’inizio.

    ITALIA-ALL STAR TEAM 90-88 (14-25, 31-49, 66-73)
  • Italia: D'Ercole ne, Viggiano 4, Mancinelli 22, Mordente, Cavaliero 8, Crosariol 4, Cusin 4, Datome 17, Gentile 5, Hackett 3, Moraschini, Antonutti 2, Cinciarini 6, Aradori 3, Melli 12. All. Pianigiani.
  • All Star Team: White 16, Hunter 20, Mazzarino, Sosa 2, Jaaber 7, Diener T. 4, Sanikidze 2, Diener D. 7, Dasic 7, Thomas 9, Moss 12, Jones, Rowland 2. All. Peterson Arbitri: Cicoria, Mazzarini e Filippini

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018