Excite

La West Conference vince l’All Star Game! Kobe MVP

Che notte quando c’è l’All Star Game, o meglio che notti! Sì perché dall’incoronazione dei ‘rookies’ e di John Wall, passando per Blake Griffin che schiaccia saltando una macchina, siamo arrivati alla sfida più attesa, tutti i campioni in campo e su tutti Kobe Bryant che, per la 4° volta in carriera, vince il titolo MVP trascinando i suoi al successo con 37 punti e 14 rimbalzi: WESTERN CONFERENCE-EASTERN CONFERENCE 148-143 (37-27, 76-64; 117-100).

Clicca qui per vedere gli Highlights dell’All Star Game 2011 su nba.com

Diciamo che la sfida vera è tra il fenomeno di LA, che allo Staples Center è di casa, e LeBron James, con il preciso compito di arginarlo e segnare a manetta, cosa che gli riesce pure (la seconda) ma non basta: infatti King James chiuderà con 29 punti, 12 rimbalzi e 10 assist, ma il più decisivo rimane Kobe che per un attimo quasi sfiora il record del 1962 di Wilt Chamberlain, che ne segnò 42 in All Star Game.

Naturalmente non sono Kobe e LeBron, a Los Angeles la notte è stata divertente e naturalmente c’è chi ha pensato di più a dare spettacolo e chi a segnare: tra i più decisi vivi ci sono stati l’asso di New York Stoudemire, anche lui con 29 punti come James, mentre Kobe ha trovato una gran bella mano in Kevin Durant che con i suoi 34 punti ha fatto divertire.

Ci si aspettava forse un po’ di più da Wade e Rose, nel quintetto iniziale della East guidata da coach Rivers, ma i due non impattano moltissimo sul match, un po’ come Nowitzki e Ginobili in West (6 e 7 punti) e con la testa altrove, ma comunque va bene così. A proposito di spettacolo poi certamente non ci si può dimenticare della parte artistica: ad aprire le danze ci pensa Lenny Kravitz, mentre lo show dell’intervallo è affidato a Rihanna che, a detta di molti ha decisamente deluso.

Insomma anche per quest’anno è finita, ma per una notte intera il cuore del basket Nba ha pulsato così forte che si è sentito in tutto il mondo, così come l’urlo di Re Kobe Bryant!

WESTERN CONFERENCE - Anthony 8, Durant 34, Duncan 2, Bryant 37, Paul 10; Gasol 17, Williams 5, Nowitzki 6, Ginobili 7, Griffin 8, Love 2, Westbrook 12. All.: Popovich.

EASTERN CONFERENCE - James 29, Stoudemire 29, Howard 5, Rose 11, Wade 14; Pierce 6, Rondo 6, Garnett 4, Allen 12, Bosh 14, Horford 2, Johnson 11. All.: Rivers.

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018