Excite

Alonso, due pollici da 10 milioni di dollari!

Questione di pollici! Senza queste due preziose dita sarebbe infatti impossibile fare un sacco di cose e tra queste ovviamente, anche guidare una Formula 1: certo è un problema che la maggior parte della gente non si pone, ma sul quale Fernando Alonso ha riflettuto a lungo.

Così a lungo che ha deciso di assicurarsi entrambe i pollici per 10 milioni di dollari, una cifretta non da ridere ma giusta, specie se considerate che il F1 il cambio di marcia avviene proprio attraverso l’utilizzo dei pollici, come del resto quasi tutto. Comunque una cifra non certo indifferente, ma il banco Santander, sponsor di Alonso e delle Ferrari, sceglie di scherzarci su facendo buon viso a cattivo gioco: ‘I pollici - spiegano - sono anche un segno di vittoria, indicano che tutto è sotto controllo e ben protetto’.

Insomma con il corpo non si scherza, anzi sono in molti in F1 ad essere assicurati, anche se generalmente si stipulano polizze su infortuni che ‘impediscano di guidare ai massimi livelli una monoposto da corsa’: per quanto ci riguarda quei due pollici speriamo di vederli alzare presto in segno di vittoria!

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019