Excite

Alonso in crisi, i tifosi lo etichettano: ‘Fernando Santander’

I tifosi si sa quando le cose vanno male sanno essere impietosi, e può così accadere che chi fino a qualche mese fa era stato eletto salvatore della patria, finisca per diventare il capro espiatorio. Naturalmente si parla dell’indiziato n° 1 in casa Ferrari, Fernando Alonso che dopo il disastro di Spa, è stato rinominato dalla tifoseria ‘Fernando Santander’, quasi come se lo sponsor fosse l’unico motivo per il quale è approdato alla rossa.

A cercare di difendere l’onore Ferrari ci pensa, o almeno ci prova, Stefano Domenicali: ‘Sicuramente non è stato un weekend positivo per noi, abbiamo perso terreno sotto tutti i punti di vista, non c'è dubbio. Ora le cose sono più difficili, ma non impossibili- esordisce il n°1 ai box della Ferrari, comparando la situazione attuale alla scorsa con Kimi Raikkonen - Eravamo dietro di 17 punti con due gare da disputare, se sia più difficile la situazione attuale non lo so’.

Adesso però davvero siamo alla frutta, addirittura la Renault è riuscita nell’impresa di mettersi davanti al cavallino, la stessa Renault fino a poco tempo data per spacciata: ‘abbiamo visto come la McLaren, che fino a qualche settimana fa sembrava in sofferenza, ieri è apparsa molto forte. Lo scenario sta cambiando rapidamente gara per gara, per questo è difficile prevedere qualcosa. Adesso è importante essere lì – conclude - perchè con queste condizioni può succedere di tutto’. E speriamo che voglia dire finalmente tornare a vincere.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019