Excite

Alonso – Ferrari, niente conti senza Raikkonen

In Spagna dicono che è già tutto pronto, da Maranello fanno sapere che "Stiamo bene con Massa e Raikkonen", e Briatore sceglie la via del no comment, ma la notizia è sempre più vera e concreta, infatti Alonso è davvero a tanto così dalla Ferrari.

Il grande momento della presentazione del pilota fino a qualche giorno fa veniva data per certa il 13 settembre, giorno del Gp d’Italia, ma la paura è quella di avere troppe pressioni nel giorno dell’importantissimo Gp di casa, motivo per il quale dalla Spagna scommettono che Alonso sarà presentato, proprio in terra iberica, a Valencia, ai Ferrari Days, due settimane dopo il termine del Mondiale, quando Fernando finalmente potrà fare i primi giri sulla F60.

Certo detto così tutto bene, se non fosse per un paio di dettagli, Felipe Massa e Kimi Raikkonen, con il finlandese in pole position. Si perché salvo inserimento della terza macchina nel Mondiale 2010 (cosa che lascerebbe spazio anche a Valentino Rossi in un futuro prossimo),i posti in Ferrari sono due, e quindi qualcuno se ne deve andare per far spazio allo spagnolo. Le scarse prestazioni di macchina e piloti fanno pensare che il predestinato sia proprio Raikkonen, che però ha un contratto fino al 2010, che non intende mollare neanche di un centimetro, perché lui è uomo Ferrari convinto, e se qualcuno lo vorrà mandare via dovrà versare i 28 milioni di euro di ingaggio per la sua stagione, altrimenti lui sta bene dove sta.

Massa tra i due sembra quello che la Ferrari vorrebbe tenere, nonostante il campione dl mondo 2007 fu Kimi e Massa rimase solo dietro a rodersi il fegato, ma sta di fatto che le recenti prestazioni non sono certo all’altezza del Cavallino, anche se a favore dei due è giusto dire che è il Cavallino stesso a non essere all’altezza del suo nome, schiacciato da gente come Brawn Gp e Red Bull.

Insomma c’è bisogno di gente nuova, aria fresca e titolata, per riportare in cielo, dove deve stare, la Ferrari, e Alonso potrebbe essere l’uomo giusto. C’è solo da vedere, chi tra i due, farà spazio allo spagnolo.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017