Excite

Altro oro e a Lipsia sono 9 medaglie

Altra medaglia agli Europei di Lipsia, e questa volta a centrare il risultato ci pensa la squadra di fioretto maschile che porta a casa nientemeno che il quinto oro grazie al lavoro di Andrea Cassarà, Andrea Baldini e Valerio Aspromonte (gli ultimo due già oro e argento nel singolo) battendo in Finale la Russia per 45-33.

Un finale praticamente a senso unico con gli azzurri sempre avanti tranne che per un acuto di Alexey Khovansky che è riuscito a mettersi davanti ad Aspromonte per 10-11ma questo è il massimo che è stato offertop dalla Nazionale russa per il resto superata facilmente: lo stesso Aspromente si rifarà con Artem Sedov e Alexey Cheremisinov, e nonostante anche Cassarà si faccia rimontare qualche colpo da 35-19 a 40-28 il successo è in cassaforte.

Si fermano all’argento invece le ragazze della spada Nathalie Moellhausen, Bianca Del Carretto e Mara Navarria, battute in finale dalla Polonia per 35-30, davvero di un soffio: medaglia anche questa utile nel medagliere che vede l’Italia a quota nove: cinque ori (Vezzali, Baldini, fioretto femminile e maschile, sciabola maschile), due argenti (Aspromonte e spada femminile) e due bronzi (Di Francisca e Bianco).

Foto: repubblica.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019