Excite

Ancora Gadret, questa volta all’arrivo di Castelfidardo

Dopo Orvieto un’altra tappa al ciclocrossista John Gadret che piazza il secondo allungo decisivo in questo Giro d’Italia, ma lo fa nei 144 km sugli Appennini tra Tortoreto Lido e Castelfidardo con uno spunto nel finale da mettere i brividi perché avvenuto nel gruppo dei più forti.

Le cronache delle tappe e gli aggiornamenti: tutto ciò che c’è da sapere sul Giro d’Italia 2011

Ecco le tappe del Giro d’Italia 2011

Ecco le squadre di Giro d’Italia 2011

Fatto sta che nel momento decisivo con un scatto prepotente Gadret corre in recupero per riprendersi Konavalovas prima e poi Moreno Fernandez che avevano un po’ di vantaggio su tutti dopo una lunga fuga, ed infine tenere duro fino al traguardo portandosi a casa la sua seconda personalissima soddisfazione, tutta dedicata a Wouter Weylandts, nel giorno del ricordo: ‘Ho pensato a lui tutto il giorno, voglio dedicargli la vittoria. Non sono belga, ma il ciclismo è una grande famiglia’.

Il foto-ricordo di Wouter Weylandt

Alberto Contador gestisce bene le situazioni che gli si presentano e alla fine mantiene la maglia rosa che aveva virtualmente perso nei confronti del francese Le Mevel, ma d’altronde è su Nibali che lui deve correre il suo giro e così ha fatto: ‘Non era il mio obiettivo oggi rimanere in maglia rosa, anche se è un orgoglio per me indossarla - conferma Contador -. Potevo dare la maglia così mi riposavo di più. Ma si sono mossi gli uomini di classifica e allora... Mi piace moltissimo essere leader, ma se vuoi esserlo nell'ultima tappa a volte devi rinunciare a qualcosa negli altri giorni. A partire da venerdì molti tenteranno il tutto per tutto, ma io sono pronto, ho piena fiducia nel mio team’.

    CLASSIFICA GENERALE
  • 1. Alberto Contador (Esp-Saxo) in 40h37'51"
  • 2. Kanstantsin Sivtsov (Bul-Htc) a 00'59"
  • 3. Vincenzo Nibali (Ita-Liquigas) a 01'21"
  • 4. Christophe Le Mevel (Fra) a 01'28"
  • 5. Michele Scarponi (Ita) a 01'28"
  • 6. David Arroyo Duran (Esp) a 01'37"
  • 7. Roman Kreuziger (Cze) a 01'41"
  • 8. Jose Rodolfo Serpa Perez (Col) a 01'47"
  • 9. Dario Cataldo (Ita) a 02'21"
  • 10. Matteo Carrara (Ita) s.t.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019