Excite

Armani umiliata pure in gara 3, non c’è storia!

Non c’è assolutamente storia nella finale del campionato di basket di serie A, la Montepaschi Siena infatti vince dominando senza se e senza ma anche il terzo match della serie per 88-75 e sabato con tutta probabilità già si aggiudicherà lo scudetto e non c’è nulla che Milanopossa fare per impedirglielo.

Serie sul 3-0 e sfida finita, ma quello che impressiona è come la sfida fosse già finita dopo 5’ quando Siena già dominava per 20-6, quindi non fatevi ingannare dal tutto sommato generoso punteggio finale che ha quasi il sapore di un regalo di una Montepaschi generosa che se avesse giocato tutta la partita come sa fare avrebbe letteralmente umiliato l’Armani.

I migliori in campo come spesso accade sono Sato (23 punti) il miglior realizzatore, seguito da McIntyre (16) e Zisis (11), il tutto mentre Bucchi, coach dell’Armani è costretto a guardare i suoi dalla panchina che incassano punto su punto la terza sconfitta con parziali imbarazzanti come il 32-11 del finale di primo quarto. Insomma, salvo imprevisti che al momento davvero sembrano impossibili, Siena e Pianigiani conquisteranno sabato il loro 4° scudetto di fila, sperando che nella prossima stagione accada qualcosa che cambi questa tendenza: onore a Siena senza dubbio, ma così la cosa è davvero noiosa.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019