Excite

Assen si comincia! Lorenzo subito il più veloce

Cominciano a rombare i motori della Moto Gp, e Assen dove si correrà sabato il primo turno di qualifiche già urla il nome Lorenzo, ma seguito a ruota dal redivivo Stoner che d’altronde l’aveva detto che qui andava forte: e così per ora lo spagnolo realizza il miglior tempo in 1’35’’169, ma l’australiano segue a soli 11 millesimi, dato che fa sperare quantomeno per vedere una gara divertente.

Per ora un po’ in difficoltà Andrea Dovizioso che non ha trovato il miglior assetto dovendosi fermare al 5° posto che naturalmente non gli basta dato che ci sono 37 punti in classifica generale da recuperare, ma 7 decimi non sono un gap irrecuperabile, davanti a lui Nicky Hayden e Colin Edwards. Infine a chiudere il gruppo di quelli che conta un velocissimo Esapargaro seguito da Ben Spies, Marco Simoncelli e Marco Melandri.

Naturalmente per ora Lorenzo è soddisfatto, a lui importava sapere di andar veloce anche qui: ‘Giornata molto positiva, la moto si è comportata bene senza alcun particolare problema. La nuova curva? E’ molto veloce. Migliorare ancora comunque è possibile, useremo le sessioni che mancano. Da quello che si è visto sarà Stoner il più pericoloso’. Contento anche Stoner, consapevole del fatto che è chiamato almeno ad insidiare Lorenzo: ‘Devo dire che finalmente la moto è tornata in buone condizioni e divertente da guidare. Attaccare Lorenzo? E’ troppo presto per dirlo. Già tornare a lottare per il podio in questo momento sarebbe un bel risultato’. Chi invece sa che ci sarà da lavorare parecchio è il Dovi: ‘Purtroppo nel finale di sessione è venuto fuori un problema all’anteriore, speriamo di risolverlo anche se là davanti sono andati molto veloci. Se però lo risolveremo potremo essere molto vicini ai primi’.

In Moto 2 invece è velocissimo Andrea Iannone, cosa che fa ben sperare per la gara: l’abruzzese chiude con il tempo di 1'39’’573 davanti a Toni Elias al thailandese Wilairot e al giapponese Tomizawa. Insomma con Valentino fuori tocca a Iannone il Moto 2 e a Dovizioso in Moto Gp portare avanti il tricolore, e pare proprio che i due ce la stiamo quantomeno mettendo tutta.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019