Excite

Atletica, Europei indoor: super Italia, Greco oro nel triplo e La Mantia bronzo

  • Getty Images

L'Italia fa il pieno ai Campionati Europei indoor di Goteborg: dopo l'argento e il bronzo nei 60 ostacoli maschili e femminili, con Paolo Dal Molin e Veronica Borsi, Daniele Greco ha conquistato l'oro nel salto triplo, ottenuto con la misura di 17,70, mondiale stagionale a tre soli centimetri dal primato italiano di Fabrizio Donato. E non è tutto: bronzo di Michael Tumi nei 60 metri (6''52), battuto dal francese Vicaut e dal britannico Dasalou.

Tante emozioni nella gara di Greco nonostante un problema alla caviglia sinistra, quella di stacco. Il salto decisivo è arrivato nel quarto turno chiudendo, così, la gara. "La dedica è per Fabrizio Donato, molto più che un amico - ha detto alla fine Greco parlando del compagno di squadra bronzo olimpico ai Giochi di Londra 2012 - So quanto ci teneva ad essere qui, e so quanto avrebbe voluto fare una doppietta oro-argento con me agli Europei. Sono sicuro che ci riusciremo, prima o poi".

Questa mattina, poi, è arrivata l'attesissima medaglia di Simona La Mantia, campionessa uscente e bronzo nel salto triplo femminile. Per l'azzurra si tratta del primato stagionale con la misura di 14,26 centrata al terzo tentativo. L'oro è andato a Olha Saladuha, due volte campionessa europea all'aperto e iridata a Daegu due anni fa. L'ucraina, bronzo agli ultimi Giochi olimpici di Londra, ha preceduto la russa Irina Gumenyuk. La palermitana delle Fiamme Gialle è arrivata agli Europei nella miglior forma possibile, considerato anche l'infortunio all'anca patito in gennaio e ha portato, così, a casa la quinta medaglia per l'Italia nella manifestazione.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018