Excite

Atp Montecarlo 2015: Novak Djokovic batte Tomas Berdych in tre set

  • Getty Images

La stagione sulla terra battuta è cominciata alla grande per il numero uno al mondo Novak Djokovic che si è imposto nel torneo di Montecarlo battendo in tre set Tomas Berdych con il punteggio di 7-5, 4-6, 6-3 dimostrando ancora una volta di avere pochi rivali. Nonostante la superficie non fosse quella più adatta alle sue caratteristiche e nonostante Berdych le abbia tentate tutte il risultato finale non è stato mai veramente in discussione.

Con la vittoria in semifinale su Nadal e con l’affermazione in finale su Berdych il serbo è l’assoluto favorito anche per il Roland Garros che si disputerà da qui a poche settimane. Se la condizione fisica dovesse restare questa non è pensabile che Djokovic possa perdere il secondo slam della stagione. Federer non è competitivo su cinque set per due settimane, non sulla terra battuta almeno e Nadal non sembra più in grado di reggere il ritmo del numero uno al mondo.

Leggi le news sulla vittoria dell'Italia in Federation Cup

Nel primo set il tennista ceco si è portato in vantaggio ed ha avuto anche diverse occasioni di portare il parziale dalla sua parte, ma si è quasi sempre trattato di “concessioni” del numero uno al mondo che non ha giocato una partita impeccabile se si escludono i momenti importanti. Quelli che fanno la differenza tra un grandissimo come Djokovic ed un ottimo giocatore come Tomas Berdych.

Guarda gli highlights della finale tra Djokovic e Berdych

Il secondo set è stato bloccato per pioggia sul 3-2 per Djokovic. Al rientro dagli spogliatoi il ceco piazza un parziale di tre giochi a zero con un break che decide di fatto la seconda partita. Il terzo set è quasi una formalità. Le accelerazioni del numero uno al mondo e la sua furia agonistica spazzano via la resistenza del suo avversario. Djokovic vola sul 4-0.

Leggi le news sul tennis

Berdych, che è comunque un lottatore, riduce lo svantaggio di un break ma deve arrendersi dopo aver annullato un match point. Non ha nulla da rimproverarsi il ceco. Per Djokovic si tratta del titolo numero ventitrè nei tornei del circuito Master Series. All’orizzonte non si vedono avversari credibili.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018