Excite

Atp Shanghai, fuori Nadal e Seppi. Federer impara il cinese

Purtroppo lo si immaginava che Andreas Seppi avrebbe potuto fare poco o nulla contro Roger Federer negli ottavi del Masters 1000 di Shanghai e così con il punteggio di 6-3, 6-4 lo svizzero si è sbarazzato di Seppi guadagnando il pass per i quarti dove se la vedrà contro Robin Soderling, anche se per ora sembra divertirsi di più ad imparare il cinese: ‘Finora abbiamo fatto una sola lezione. Stiamo procedendo lentamente, un passo alla volta. Non è una lingua semplice, magari imparerò qualche frase da usare qua e là’.

Questioni pubblicitarie si sa, ed essendo la Cina il nuovo mercato da esplorare per forza, un po’ di lingua non fa mai male, anche solo per poter salutare in maniera educata prima di andarsene, proprio come avrebbe dovuto fare Rafael Nadal, eliminato a sorpresa dal tedesco Jurgen Melzer. 6-1, 3-6, 6-3 il punteggio finale di un match nel quale Nadal ha giocato al 30% delle sue possibilità, quasi questo Atp avesse deciso in anticipo di abbandonarlo a causa dei troppi impegni e della stanchezza: ‘Mi sentivo più stanco del solito in campo – ha detto il n°1 del ranking Atp - e lo dico sia dal punto fisico che dal punto di vista mentale. Adesso devo soltanto pensare a finire bene la stagione a Londra. L’obiettivo è fare meglio dell’anno passato, anche se penso che non sarà molto difficile dato che non avevo vinto nemmeno una partita. Mi mancano solo due tornei, farò di tutto per dare il massimo’.

Avanzano invece sia Novak Djokovic che Andy Murray. Il serbo dopo aver comodamente sconfitto il francese Richard Gasquet con un doppio 6-1, al prossimo turno se la vedrà con lo spagnolo Guillermo Garcia- Lopez, mentre Murray, dopo aver superato francese, Jeremy Chardy, trova un altro francese sulla sua strada Jo-Wilfried Tsonga, che ha regolato il tedesco Meyer 7-5, 6-3.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019