Excite

Attraversa a nuoto il Rio delle Amazzoni in 46 giorni

46 giorni immerso nel Rio delle Amazzoni per battere un record: questa era la missione dell’atleta serbo, ex pallanuotista del Partizan, Darko Novovic, che ha nuotato per tutta la lunghezza del fiume 5.450 km, partendo da Atalaj e arrivando fino in Brasile.

Un’impresa folle dato che il fiume è infestato da coccodrilli, piranha e animali di vario genere sui quali è meglio non indagare, anche se quantomeno è stato supportato da una sorta di rete-gabbia trainata da quattro imbarcazioni venezuelane, ma l’importante è il risultato finale: ‘L'acqua del Rio delle Amazzoni è la cosa più disgustosa che abbia mai visto – spiega il quotidiano Politika -, ogni giorno mi facevo tre docce, e ho assunto tre tipi diversi di vaccino. Quel fiume è un giorno giallo, un giorno verde. Di giorno nuotavo, di notte dormivo in barca’.

Insomma un’impresa davvero sensazionale, e che per di più non è l’unica dato che Novovic aveva già attraversato il Canale de La Manica, l'Adriatico da Bari a Petrovec ed altri punti strategici a caccia di record mondiali: ora c’è già chi pensa di trasformare le sue avventure in un film, altri invece gli hanno proposto di percorrere a nuoto il Danubio dalla Foresta Nera al Mar Nero: insomma le proposte di lavoro non mancano, alla faccia della crisi.

Foto: static.guim.co.uk

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019