Excite

Australian Open, al 3° turno solo Flavia Pennetta raggiunge la Schiavone

Solo Francesca Schiavone di tutti gli azzurri impegnati nell’Australian Open 2011 era riuscita ad accedere al terzo turno, ma questa notte anche Flavia Pennetta, stampando un doppio 6-2 in faccia alla spagnola Lourdes Dominguez Lino, ha strappato il pass per avanzare in questo torneo dove, come spesso accade negli Slam, a difendere i nostri colori sono rimaste solo loro due.

Però le passeggiate finiscono qui: diciamolo, per la Pennetta questa avversaria è stato un ottimo allenamento, dal prossimo turno la questione si fa seria davvero dato che ad attendere Flavia ci sarà l’israeliana Shaar Peer, che l’ultima volta batté proprio la nostra azzurra nel terzo turno dell'Open degli Stati Uniti.

Niente da fare invece per Seppi che, nonostante avesse la possibilità di dimostrare che in questo 2011 qualcosa era cambiato, getta tutto alle ortiche contro il francese Jo Wilfried Tsonga perdendo 6-3 7-6 (1) 7-6 (5), ma dimostrando soprattutto di non reggere il confronto a questi livelli soprattutto nel momento della gestione del vantaggio: e così nel terzo turno per gli uomini azzurri non ci sarà nessuno, e visto che qui và avanti così dal 1999 (l’ultimo che vi approdò fu Gianluca Pozzi) forse è il caso che in Federazione inizino a pensarci seriamente.

Tra i big Rafael Nadal non ha nessun problema contro lo statunitense Ryan Sweeting (36 colpi vincenti) e si prepara per l'australiano Bernard Tomic che ha battuto lo spagnolo Feliciano Lopez. Molto bene anche Kim Clijsters che si impone nettamente sulla spagnola Carla Suarez Navarro; fatica un po’ la russa Vera Zvonareva contro la Jovanovski, mentre invece saluta l’Open la serba Jelena Jankovic, decisamente in fase calante della sua carriera superata dalla cinese Shuai Peng.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018