Excite

Australian Open: avanti la Schiavone, ma che brividi!

Francesca Schiavone ha vinto e così facendo è approdata al 3° turno dell’Australian Open, ma battere la canadese Rebecca Marino, numero 104 del ranking, è stata una vera e propria epopea, che fortunatamente si è conclusa bene sul punteggio di 6-3 5-7 9-7.

Si perché fino al 5-4 del secondo set Francesca dominava, poi improvvisamente un calo ha condizionato la sua prestazione ed è stata bravissima la Marino ad approfittarne per chiudere il set 5-7 ed iniziare a credere fermamente di poter vincere. Fortuna che l’anima della milanese ha avuto la meglio e così, mancata la palla break del 5 pari, ecco arrivare quella decisiva sul 7 pari che la porta a servire per il match avanti 8-7 e chiudere i conti. Ora un po’ di risposo e massima concentrazione per la prossima avversaria la rumena Monica Nicoluescu, numero 85 del mondo.

Purtroppo non sorride allo stesso modo Alberta Brianti che è stata eliminata per 6-1 4-6 6-2 dalla slovacca Dominika Cibulkova, testa di serie numero 29, la stessa che Brisbane aveva eliminato Sara Errani e Roberta Vinci. Ora per i nostri colori non resta che sperare in Seppi e la Pennetta che se la vedranno rispettivamente con Tsonga e la spagnola Lourdes Dominguez Lino.

Nei big è sceso di nuovo in campo Roger Federer che contro Gilles Simon fatica molto più previsto, arrivando fino al 5° set: alla fine però a spuntarla è sempre lui chiudendo 6-2, 6-3, 4-6, 4-6, 6-3. Tra le donne è incontenibile Caroline Wozniacki che questa volta lascia un solo game a Vania King, vincono anche la Sharapova e Venus Williams.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018