Excite

Australian Open, 5 azzurre al terzo turno

5 su 5 e incredibile a dirsi manca solo la Pennetta. Agli Australian Open le azzurre fanno faville qualificando al terzo turno ben 5 atlete, cosa che non succedeva dal 2006. Se infatti era toccato prima a Sara Errani e Roberta Vinci, a qualificarsi per la fase successiva del torneo di Melbourne ora ci hanno pensato anche Francesca Schiavone, Tathiana Garbin ed Alberta Brianti.

La Schiavone infatti supera agilmente per 6-3 6-4 la francese Julie Coin con una prova di potenza che ha lasciato ben poco spazio alle giocate dell’avversaria che in due set si è vista letteralmente spazzare via: ora a Francesca si opporrà la polacca Agnieszka Radwanska, che nonostante sia tra le favorite nei tabelloni, contro l’azzurra su tre incontri non ha mai vinto.

Anche Tathiana Garbin tira fuori le unghie nel momento decisivo. La sua avversaria, la kazaka Yaroslava Shvedova, ha infatti venduto carissima la pelle, ma quando è servito la veneta ha mostrato di che pasta è fatta, piazzando un 6-0 nel terzo set che ha sbalordito anche lei, stabilendo il definitivo 7(5) 6-2 6-0 che le permette di affrontare al prossimo turno la bielorussa Victoria Azarenka.

Ed infine Alberta Brianti. Anche per lei un match molto impegnativo contro la tedesca Sabine Lisicki la quale parte fortissimo con un 2-6 che non lascia presagire nulla di buono. Ma la Brianti è concentrata e nei 2 set successivi tira fuori una prestazione da capogiro piazzando due 6-4 di fila che le valgono il pass per il prossimo turno contro l'australiana Samantha Stosur. Per quanto riguarda la Errani invece si prospetta un match davvero difficile contro Yanina Wickmayer, la stessa che ha eliminato la Pennetta, mentre la Vinci dovrà vedersela contro la russa Maria Kirilenko.

Tra i big avanti tutta. Passa agilmente Serana Williams contro la ceca Petra Kvitova (6-2 6-1) e anche la sorella Venus si qualifica con qualche problemino in più contro l’austriaca Sybille Bammer (6-2 7-5); stesso discorso per Caroline Wozniacki che fa sempre più paura vedendola giocare: piazza un secco 6-3, 6-1 alla tedesca Julia Goerges e si qualifica, impresa invece che non riesce ad Ana Ivanovic, sempre più in crisi, eliminata dall’argentina Gisela Dulko sul punteggio di 6-7(6) 7-5 6-4.

Negli uomini avanti Novak Djokovic che non ha trovato nelle svizzero Marco Chiudinelli un avversario all’altezza, e dopo avergli concesso il primo set lo ha liquidato con un netto 3-6 6-1 6-1 6-3. Anche Nikolay Davydenko è sempre più in forma ed il 6-3 6-3 6-0 con il quale ha spazzato via l'ucraino Ilya Marchenko ne è la prova evidente.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017