Excite

Australian Open, Djokovic batte Ferrer ed è in finale. Fognini-Bolelli k.o

  • Getty Images

Gli Australian Open si avviano alla conclusione e vedono Novak Djokovic sicuro protagonista della finale dopo aver maramaldeggiato contro lo spagnolo David Ferrer: Nole ha concesso allo spagnolo solo cinque giochi.

Maratona Djokovic-Wawrinka, guarda gli highlights del match

Il punteggio finale parla da solo: 6-2, 6-2, 6-1 in un'ora e 29 minuti di gioco. Lo spagnolo non è praticamente mai stato in partita e Djokovic ha avuto vita facile. Ora il serbo è in corsa per ottenere il terzo successo consecutivo.

Monta l'attesa per l'altra semifinale del tabellone maschile, quella tra Federer e Murray dal pronostico assai meno chiuso. Il torneo femminile ha visto invece l'epilogo a sorpresa delle due semifinali che hanno dato la vittoria a Sloane Stephens e Na li, brave a buttare fuori Serena Williams e Sharapova.

Semifinali fatali anche per il doppio azzurro formato da Fabio Fognini e Simone Bolelli, arresisi ai colpi della fortissima coppia formata da Bob e Mike Bryan, dei veri e propri assi della specialità. Basti pensare che i gemelli americani sono stati capaci di portare a casa ben 12 slam.

6-4 4-6 6-1 il punteggio finale in un'ora e 36'. Bolelli e Fognini possono essere comunque soddisfatti per un ottimo torneo che ha regalato lo stesso risultato ottenuto agli Us Open nel 2011.

E veniamo al torneo Junior, dove il milanese Filippo Baldi, 17 anni, è riuscito nell'impresa di superare il serbo Nikola Milojevic, numero 1 junior del mondo, approdando così in semifinale dove incontrerà Nick Kyrgios, australiano classe 1995. 2-6 6-3 6-3 il punteggio. Non ce l'ha fatta invece Quinzi che ha ceduto al termine di una maratona durata 2' 30' all'australiano Thanasi Kokkinakis 7-6(5) 2-6 8-6 il punteggio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018