Excite

Australian Open, rabbia Djokovic: fuori ai quarti, "Non posso vincere sempre"

  • Getty Images

Dopo aver dominato nelle ultime tre edizioni Novak Djokovic si è arreso a Stanislas Wawrinka e ha salutato l'Australian Open. Lo svizzero, testa di serie numero 8, ha superato il serbo, numero 2 del seeding e campione in carica, con il punteggio di 2-6, 6-4, 6-2, 3-6, 9-7. In semifinale Wawrinka sfiderà il ceco Tomas Berdych, testa di serie numero 7.

Djokovic sembra, comunque, aver accettato con cavalleria la sconfitta con lo svizzero Stanislas Wawrinka che ha segnato la fine di una serie di 25 partite consecutive vinte all'Australian Open. "Indubbiamente ora sono deluso. Ma domani è un nuovo giorno e devo accettare che non puoi vincere tutte le partite che giochi", ha detto.

"Quello di cui posso essere orgoglioso è che ho dato il meglio di me. Ma non è stato sufficiente. Però, un'altra volta...: so che ho lottato tutto il tempo ed ho lasciato lì il mio cuore. È una battaglia, uno dei due deve perderla. È stato, come ho detto, il miglior giocatore. Lo ha voluto ed ha vinto la partita". Un anno fa era stato proprio Djokovic a battere Wawrinka negli ottavi di finale dell'Australian Open per 12-10 al quinto set. "Ha giocato troppo bene dall'inizio alla fine. - ha detto Nole parlando del suo avversario - Ogni volta che era in difficoltà tirava fuori grandi servizi", ha ricordato il serbo, vestito di nero ma sereno.

"Ha approfittato delle sue opportunità, ha meritato di vincere oggi, non c'è niente da dire. Ho cercato di lottare fino all'ultimo punto come ho fatto anche l'anno scorso in una partita molto simile sullo stesso campo, ma questa volta non era la mia giornata". Djokovic è stato generoso con il suo rivale, ricordando quello che è successo un anno fa. "Posso dire che ho avuto fortuna con qualche tiro l'anno scorso nella nostra partita. Questa volta è toccato a lui essere un pò fortunato. Se Wawrinka può vincere il titolo? Con il rendimento che ha nei grandi tornei si può dire che merita di stare dove sta", ha concluso.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018