Excite

Bargnani sottotono e i Raptors crollano, Bryant super

Toronto si ferma di nuovo e Bargnani non convince. Questa è la sintesi dell’ultimo match Nba che ha avuto come protagonisti i Toronto Raptors sconfitti in trasferta dai Charlotte Bobcats per 97-91 in un match dove da padrone la fa la prestanza atletica sotto canestro di Nazr Mohammed (autore di 18 punti) e l’organizzazione di gioco che già si era vista contro Boston.

Nei Raptors si sente molto l’assenza di Jose Calderon anche se bisogna fare gli applausi a Bayless che lo ha sostituito meglio che poteva con 17 punti e 7 assist, ma il vero assente del match è stato senza dubbio Andrea Bargnani che si ferma a 12 punti con pessime percentuali (4/14 da due) e 4 pelle perse, insomma una prestazione misera rispetto a ciò che il Mago ci ha abituato fin’ora. Ma stasera ci potrebbe già essere una rivincita, infatti i Raptors scenderanno in campo contro Chicago Bulls nel match back to back.

Chi invece non delude mai è Kobe Bryant che contro i Washington Wizars ha giocato solo 24 minuti segnando comunque ben 24 punti e mettendo a referto pure 4 assist, giusto per non farsi mancare niente. I Wizards da parte loro ci hanno provato, spingendo soprattutto con Young ma nemmeno questo è servito per svoltare il match chiusosi sull’ 89 – 103.

Gli altri risultati:Charlotte Bobcats-Toronto Raptors 97-91; New Jersey Nets-Philadelphia 76ers 77-82; Washington Wizards-Los Angeles Lakers 89-103; Detroit Pistons-Atlanta Hawks 103-80; Houston Rockets-Sacramento Kings 118-105; Denver Nuggets-Orlando Magic 111-94; Golden State Warriors-Minnesota Timberwolves 108-99

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019