Excite

Nba, il Beli affossa i Cavs. Chicago stampa Miami

Grande notte Nba quella appena trascorsa per i Chicago Bulls che pensano bene sia il caso di non vincere soltanto in casa, ma prendere l’aereo e volare fino a Miami per far 2 conti coi Big Three: e così accade anche che nella notte di Rose (27 punti) e Deng (18) i Bulls credano così tanto nella vittoria che alla fine questa si manifesta davvero. A Miami come al solito affidano tutto nelle mani di LeBron (26), Bosh (23) e Wade (20), ma quando nemmeno loro 3 bastano le opzioni finiscono lì.

Gran match anche all’AT&T Center di San Antonio dove i Lakers affossano gli Spurs rovinandone le bellissime statistiche. La coppia Bryant (26 punti) – Gasol (21) si ritrova e sono dolori per le casacche nere visibilmente in difficoltà: solo 2 punti per Tim Duncan, 6 per Ginobili con Neal miglior marcatore a quota 15, troppo poco.

E chiudiamo con la bella vittoria dei New Orleans sui sempre più derelitti Cavs. Il migliore degli Hornets è West con 23 punti, ma subito dopo di lui a quota 18 punti c’è Marco Belinelli che si prende le responsabilità nella serata giusta e la costanza paga. Dall’altra parte si difendono i vari Davis (17) e Hickson (15) ma da questa parti la stagione è già chiusa da un bel po’.

    Ecco i risultati dell’ultima giornata:
  • Bulls – Heat 87-86
  • Lakers – Spurs 99-83
  • Wizard – Pistons 102-113
  • Warriors – 76ers 117-125
  • Knicks - Hawks 92-79
  • Hornets – Cavaliers 96-81
  • Suns – Thunder OC 118-122
  • Grizzlies – Mavericks 104-103
  • Celtics – Bucks 89-83

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018