Excite

Siena cade ma non importa, Cantù è seconda

Terzultima giornata di Serie A nel campionato di basket, una giornata che ha visto cadere Siena nell’anticipo in casa contro Avellino per 77-82, sconfitta che dice poco dato che comunque la Montepaschi è già matematicamente di nuovo prima, ma che allo stesso tempo ha visto Cantù, trainata da Markoishvili, Leunen e Mazzarino, imporsi su Pesaro, il che vuol dire 2° posto certo.

Match divertente anche tra Milano e Caserta con i lombardi che chiudono 74-85 consolidando la terza piazza grazie a Mancinelli e Jaaber che sotto dal rientro negli spogliatoi fanno un gran lavoro, passando poi la palla a Mordente e Hawkins che chiudono i conti.

Ma la sfida play off è ancora apertissima e così sono pesanti le sconfitte di Varese e Bologna, che comunque rimangono 4° in classifica dietro a Treviso ed Avellino, complici anche le sconfitte di Roma e Pesaro che si tenogno a distanza, mentre chi si fa sotto è Sassari che sale a 26 punti mettendo nel mirino i oiani alti: mancano 3 giornate ed il campionato, almeno in queste zone della classifica, è ancora apertissimo.

    Risultati:
  • Montepaschi Siena-Air Avellino 77-82
  • Bennet Cantu'-Scavolini Siviglia Pesaro 63-55
  • Pepsi Caserta-Armani Jeans Milano 74-85
  • Fabi Shoes Montegr.-Lottomatica Roma 75-66
  • Enel Brindisi-Benetton Treviso 74-75
  • Vanoli-Braga Cr.-Banca Tercas Teramo 80-73
  • Dinamo Sassari-Cimberio Varese 88-83
  • Canadian Solar Bologna-Angelico Biella 83-81

Classifica: Siena 50; Cantù 42; Milano 40; Treviso, Avellino 30; Bologna, Varese 28; Roma, Sassari, Pesaro 26; Cremona, Caserta 24; Montegranaro 22; Biella, Teramo 18; Brindisi 16.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020