Excite

Becker: "Basta alle urla delle tenniste"

Il campione Boris Becker non ha dubbi, i gemiti delle tenniste in campo devono essere vietati. Ormai, infatti, è abitudine assistere a una partita di grandi campionesse come le sorelle Williams, Venus e Serena, o la bravissima Maria Sharapova ed essere "allietati" da acuti e sonori gridolini. Per alcune un modo per caricarsi, per altre un riflesso incondizionato. Fatto stà che le urla delle tenniste fanno interamente parte di un match.

Guarda alcune immagini

Urlatrice per eccellenza è proprio la russa Sharapova che con i suoi acuti raggiunge addirittura i 100 decibel, ossia l'equivalente del rumore prodotto da un piccolo aeroplano durante la fase di atterraggio. "Quando vedo Maria Sharapova o Serena Williams non riesco a capirle - ha detto Becker nel corso di un'intervista al magazine tedesco GQ Gentlemen's Quarterly - c'è qualcosa di sessuale ed uno finisce per pensare che non è sano perché si rovinano le corde vocali. Tutto questo non può andare avanti così. Bisogna finirla, vietiamoli. Tutto ciò non porta a nessun reale vantaggio sportivo".

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017