Excite

Berdych ci crede, Roddick senza speranze

Dopo Roger Federer, che ieri ha battuto senza troppi problemi Andy Murray per 6-4 6-2 in un’oretta comoda, ipotecando seriamente la semifinale del Master di Londra, anche Tomas Berdych ha di che sorridere: nella quarta giornata infatti, dopo la prima sconfitta subita contro Novak Djokovic, si è imposto contro lo statunitense Andy Roddick per 7-5, 6-3 aprendosi uno spiraglio per la fase finale.

Il match è stato interessante, almeno in alcune sue fasi, soprattutto nel primo set che visto una situazione di parità sul 5-5 prima che Berdych strappasse il servizio all’avversario per poi andare a chiudere i conti poco dopo. Nel secondo set invece, forse anche per colpa della stanchezza dovuta al match contro Rafael Nadal, Roddick si lascia andare e già sul 2-2 saluta la partita che piano piano si avvia a favore del ceco, il quale chiude i conti sul definitivo 6-3.

A questo punto non resta che aspettare poche ore per godersi uno dei match più attesi di questa fase a gironi, Nadal contro Djokovic.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019