Excite

Berlusconi, no a Pechino: "Fa caldo, va Frattini"

Silvio Berlusconi scioglie le riserve sulla sua presenza alla cerimonia inaugurale: "No, non ci andrò: me lo hanno sconsigliato perché ci sono 50 gradi. Andrà il ministro degli Esteri Frattini".

Dunque il caldo è la motivazione scelta dal Premier. Prima di Berlusconi aveva parlato proprio Frattini, che non sembrava entusiasta di andare in Cina: "Vedremo cosa fa il presidente del Consiglio, si sta delineando una situazione per cui molti leader europei ci saranno, a livello di premier o di ministri degli Esteri, francamente temo che per un giornetto o due saranno pregiudicati i miei diritti umani", ha detto il titolare della Farnesina riferendosi ai giorni di ferie persi per recarsi a Pechino.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017