Excite

Bernie Ecclestone tifa Webber e Vettel

Ci aveva sperato fin dall’inizio Bernie Ecclestone che questo Mondiale finisse nelle mani della Red Bull, o meglio di uno tra Webber e Vettel, ed ora che al comando ci sta Alonso con la sua Ferrari, ecco che il n°1 del circus della Formula 1 svela le sue carte.

Non una questione di simpatia né di tifo sia chiaro, ma solo di blasone, come spiega lui stesso in un'intervista dal Financial Times: ‘Vorrei vedere uno dei piloti Red Bull Mark Webber o Sebastian Vettel vincere il mondiale, questo infatti significherebbe avere cinque campioni del mondo in pista nella prossima stagione. Un simile risultato potrebbe aumentare i ricavi per la F1’.

Insomma una mano sul cuore l’altra sul portafogli, e chi questo ce l’ha ristretto è meglio che se ne vada, e allora ecco l’attacco alla nuove scuderie, Hispania, Lotus e Virgin Racing (senza nemmeno un punto ed infondo alla classifica: ‘Non fanno nulla per noi, sono una vergogna. Abbiamo bisogno di liberarci di alcuni di loro. Richard Branson dovrebbe mettere più soldi nella Virgin. Dovrebbe ripetere quanto fatto dal fondatore della Red Bull, Dietrich Mateschitz’. Capito? Cornuti, poiché non hanno un soldo rispetto a Ferrari, McLaren e Red Bull, e mazziati, tanto che sarebbe meglio se non ci fossero, tranne uno: ‘La Lotus è l'unico team che sarebbe bene tenere’, chiude Bernie… la prossima stagione si vedrà.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019