Excite

Biaggi 'dimentica' Vale

Max Biaggi prevede una lotta a due nel prossimo campionato di Moto gp. Stoner e Lorenzo per il titolo. Per Valentino Rossi, insomma, non c'è spazio. Semplice dimenticanza o una rivalità mai sopita?

'Lorenzo ha fatto un campionato da incorniciare e un grandissimo lavoro' dichiara alla gazzetta 'È stato proprio bravo. Sono convinto che sarà l’uomo da battere anche l’anno prossimo. Ma attenti a Stoner'.

Biaggi è tornato al succeso nel 2010 in superbike, 11 anni dopo l'ultim otitolo conquistato in classe 250 'Come mai tanto tempo? Beh evidentemente era destino che dovessi aspettare il ritorno in Aprilia con cui conquistai l'ultimo campionato. La superbike sta crescendo anche d'interesse. La7 che tarsmette ogni corsa sta avendo risposte importanti a livello di audience. Prima mancava un pilota italiano in grado di vincere il campionato, adesso c'è anche quello...'.

LA FORMULA 1 - 'La Ferrari ha avuto una sfiga incredibile. Alonso meritava di coronare con il successo la sua grande rimonta. La Formula 1 ha legalizzato i giochi di squadra. Tra le moto cose del genere non ne sonomai state fatte. Ma il motociclismo moderno tende a copiare tutto dalla F.1, anche quello che non va. Ma io non sarò mai d’accordo con una simile scelta. Schumacher? da lui mi aspettavo qualcosa in più, ha deluso'.

Vettel e Lorenzo campioni. 'Vettel è un caso. La media dell’età di campioni degli ultimi vent’anni è molto più alta. Lorenzo invece è il risultato della politica della MotoGP, lì sono convinti che i campioni bambini facciano bene al marketing. Lorenzo è giovanissimo ma corre nel Mondiale da tanti anni. A modo suo è un veterano'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019