Excite

Biaggi e l’Aprilia portano a casa il titolo costruttori

Fatto 30 fai 31! E così Max Biaggi dopo aver conquistato il Mondiale piloti con l’Aprilia la scorsa settimana nel Gp d’Italia, nell’ultima prova di questo Mondiale 2010, la tappa francese di Magny Cours, con un 4° posto in gara 1 e la vittoria in gara 2, ha portato in patria anche il Mondiale costruttori che era lì ad un passo dato che l’Aprilia arrivava con già 41 punti di vantaggio sulla Ducati.

Guarda le foto della festa di Max dopo il titolo vinto nel Gp d’Italia

Per l’Aprilia questo è il 38° titolo, 36 dei quali sono stati conquistati tra 125 e 250 in Moto Gp e raggiungere già un traguardo così importante dopo essere rientrata da solo un anno in questa categoria, è stata un’impresa semplicemente da incorniciare: complimenti a tutta la squadra e a quel gioiellino chiamato RSV4.

Grande finale anche per Biaggi che si è portato a casa gara 2 vincendo una bella sfida contro Cal Crutchlow, che si era imposto in gara 1 e che dall’anno prossimo debutterà in Moto Gp sulla Yamaha satellite, sancendo una supremazia che quest’anno lo ha portato al suo 5° titolo Mondiale dopo i quattro vinti in 250 tra il 1994 ed il 1997: ‘E’ stata una gara dura perché sono partito in cattive condizioni fisiche e ho pagato la fatica, volevo il podio e ho finito per vincere, meglio così – ora però è tempo di pensare al futuro, del tutto incerto - Non sono sicuro di voler andare avanti, fatemi pensare bene. Ne riparliamo tra qualche giorno’. Chissà se il 27 febbraio, quando il Mondiale riprenderà a Phillip Island (Australia), Biaggi sarà ancora lì a lottare.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019