Excite

Biaggi sul velluto a Brno, secondo e primo posto

Altro Biaggi show, questa volta a Brno dove il pilota romano, sempre più leader del Mondiale Superbike, prima chiude al secondo posto dietro ad uno scatenato Jonathan Rea, salvo poi chiudere in prima posizione gara 2 mettendo un’altra seria ipoteca sul Mondiale.

Gara 1 è stata un dominio di Rea che ha messo sempre più margine tra lui ed i suoi avversari centrando il terzo successo stagionale che gli vale anche il terzo posto in classifica, dietro di lui però c’è subito Max che passa proprio nel finale Cal Crutchlow (Yamaha Sterilgarda) dopo aver gestito molto bene tutta la gara. Quarto posto per Sylvain Guintoli (Suzuki) che ha preceduto Ruben Xaus (Bmw) e Noriyuki Haga (Ducati Xerox) mentre è stato costretto al ritiro Michel Fabrizio.

Posti invertiti in Gara 2 invece tra Rea e Biaggi con il pilota dell’Aprilia che strappa il successo con i denti e sorride anche per il terzo posto dell’altro italiano Michael Fabrizio che si rifà di una prima manche davvero sfortunata: dietro ci sono Haga, James Toseland e Checa, mentre chi perde terreno è Leon Haslam che qui in Repubblica Ceca è come se non ci fosse mai stato.

Ora Biaggi comanda con 352 punti e ha 68 lunghezze di vantaggio sul britannico Leon Haslam fermo a 284, dietro di loro il redivivo Rea.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019