Excite

Bolt ci sta pensando... Idea salto in lungo!

Prima era solo una voce, oggi è quasi una realtà. Usain Bolt non si accontenta e vuole saltare, il salto in lungo la attira da sempre, fin dalla scuola media, e pare proprio che abbia intenzione di far diventare questa disciplina il suo ennesimo banco di prova.

Se infatti nella velocità ha già detto tutto, 9,58 secondi nei 100 metri e 19,19 nei 200 a Berlino 2009, è ora di sperimentare questa nuova disciplina che piaceva tanto anche ad un altro re della velocità, Carl Lewis: "Sin dalla scuola secondaria l'ho provato di tanto in tanto, ma voglio provare il salto in lungo qualche volta sul serio e prima della fine della mia carriera", ha detto Usain nella conferenza stampa di Zurigo dove domani disputerà la "Weltklasse" per la Golden League.

Leggi l'articolo e guarda il video del record di Bolt in 9"58 nei 100 metri

C’è però chi dall’Italia glielo sconsiglia vivamente, Andrew Howe nel suo sfogo dell’altro giorno ha consigliato a Bolt di lasciar perdere, troppi danni per le sue preziose gambe, ma lui va avanti per la sua strada: "Ne ho discusso con il mio allenatore", e sembra proprio che la cosa piaccia ad entrambi.

Leggi l’articolo dello sfogo di Howe. Il consiglio a Bolt: “Lascia stare il lungo”

Intanto, esclusa l’ipotesi dei 400 metri il giamaicano si prepara a correre domani notte i 100 metri dell’annuale corsa svizzera: "Sono abbastanza stanco, ma domani darò nuovamente il meglio di me stesso. Quindi correrò magari in altri tre appuntamenti e la stagione sarà arrivata al termine per me".

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017