Excite

Calderoli vs Montezemolo: ‘Ci ha fatto vergognare di tifare la Rossa’

Questione di cuore, rabbia o un attacco personale? In attesa di una risposta da parte del Presidente della Ferrari Montezemolo, le parole del ministro per la Semplificazione Normativa, Roberto Calderoli hanno già fatto il giro di tutta l’Italia. Dure, aspre e senza mezze misure: ‘Quella della Ferrari è stata una strategia demenziale. Ci ha fatto vergognare di essere tifosi della Rossa - dice - ci aspettiamo le sue dimissioni’.

Disastro Ferrari: errore dei box e Vettel è campione del mondo

Insomma niente giri di parole per una cocente delusione che dipende solo e soltanto dal box Ferrari, come incalza ancora Calderoli: ‘La Ferrari - sostiene l'esponente del Carroccio - è riuscita a perdere un Mondiale di fatto già vinto grazie alla demenziale strategia operata dai box. E visto che a perdere questo titolo sono stati gli strateghi ai box, e non certo l'ammirevole Alonso, chi è responsabile di questa disfatta deve andarsene e quindi entro sera ci si aspettiamo le dimissioni di Luca Cordero di Montezemolo, il quale, al posto di fare il grillo parlante della politica senza beccarne mai una, dovrebbe invece cercare di imparare dagli altri come si fa a gestire una vittoria nel Mondiale. Nel frattempo, se ne vada subito da Maranello, evitando di fare ulteriori danni alla Rossa che tutti noi abbiamo nel cuore’.

Il day after di Alonso: ‘Abbiamo sbagliato la strategia’

E per concludere ecco la stoccata finale, questa volta da parte del vice ministro alle Infrastrutture della Lega Nord, Roberto Castelli: ‘Se dovessi usare nei confronti della Ferrari e del dottor Montezemolo lo stesso metro di giudizio che egli usa nei confronti del nostro governo dovrei dire che Alonso ha perso il mondiale a causa della gestione dilettantesca della corsa conil dottor Montezemolo ai box. Dico invece che mi dispiace molto e faccio i piu' sinceri auguri alla Ferrari di poter vincere l'anno prossimo’.

Da parte sua per ora Montezemolo ancora non ha risposto alle provocazione, ed anzi le sue uniche parole riguardano l’occasione sprecata e la stima per Alonso: ‘Il mondiale lo avevamo conquistato ieri in qualifica. Purtroppo è andata così, d'altra parte RedBull nella stagione ha avuto la macchina migliore. Purtroppo oggi il mondiale lo abbiamo un po' regalato noi. Alonso ha fatto una stagione straordinaria, sono orgoglioso di questa Ferrari. Abbiamo perso quando eravamo convinti di non perdere e questo fa ancora più male’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019