Excite

Campione del mondo di marcia a 90 anni

Il nuovo campione del mondo di marcia è un arzillo nonno di 90 anni di Vittorio Veneto. A sentirlo così Sembra uno scherzo o un sogno, qualsivoglia, ma la realtà dei fatti è che Giovanni Vacalebre ha vinto i campionati internazionali di atletica senior, una marcia di 5 chilometri che si svolta a Lahiti, in Finlandia.

Una gara vera, dove Giovanni si è imposto su tutti, in primis sul suo diretto avversario, il finlandese Onni Houtari, attesissimo nella categoria dei novantenni anche perché correva in casa, come lo era anche l’altro super nonno , l’austriaco Alfred Proksch, vera e propria star della categoria ultracentenari.

Giovanni Vacalebre ha dimostrato a tutti che i sogni possono diventare realtà, raggiungendo questo traguardo che da lui è stato inseguito per una vita, fin da quando cominciò a correre da ragazzino per dover poi smettere a causa della guerra: ma neanche questo lo ha scoraggiato e così ripresa l'attvità, prima ha vinto i campionati italiani e ora quelli del mondo, e nemmeno ha scoraggiatosua moglie, come sempre al traguardo ad attenderlo né suo fratello, che lo ha portato fino in Finlandia in camper.

La bandiera italiana, mia moglie che mi aspettava…al traguardo sono scoppiato a piangere come un bambino. – questo il commento di Giovanni Vacalebre ora rientrato in Italia – Voglio solo dire ai giovani di non smettere mai di sognare, ed agli anziani come me di non dire mai oramai…”.

Eh si, perché è dura la vita del campione, fatta di sacrifici e allenamenti che quotidianamente Giovanni compie nella sua palestra, il Bobadilla club di Vittorio Veneto, da ben 15 anni ogni giorno, per migliorare il suo record di 44 minuti sui 5 km. Il record in Finlandia non è arrivato, infatti Giovanni ha corso in 50 minuti, ma lui è tenace ed ha già detto che ci proverà nel 2012 a Sacramento. Intanto il sogno continua…

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017