Excite

Carolina Kostner dimentica Alex Schwazer, e la richiesta di squalifica, dando spettacolo a Dallas

  • Getty Images

Carolina Kostner ha reagito da professionista e da campionessa. La pattinatrice italiana si è esibita a Dallas negli Stati Uniti riscuotendo un successo clamoroso e non è sembrata per nulla turbata dalla richiesta della procura antidoping che ha proposto cinquantuno mesi di squalifica con l’accusa di aver coperto l’ormai ex fidanzato Alex Schwazer, dopato e squalificato.

In tanti si sono sollevati, primo tra tutti l’avvocato della campionessa italiana, per l’enormità della richiesta. Molto di più delle squalifiche comminate a chi si è realmente dopato. Carolina Kostner, giova ricordarlo, non è implicata come atleta dopata e su di lei non sono mai stati sollevati dubbi in tal senso. La campionessa è, forse, colpevole di aver aiutato l’allora compagno, lui dopato, a sfuggire ad un controllo. In quanti non lo avrebbero fatto?

Leggi tutti i dettagli sulla richiesta di squalifica per Carolina Kostner

Se fosse colpevole è giusto punirla con una squalifica abnorme come durata? Stiamo parlando comunque di un’atleta che è arrivata alla fine della sua carriera, probabilmente è prossima al ritiro dalle competizioni ufficiali. Pronta a passare alle esibizioni tipiche degli ex campioni di pattinaggio artistico.

Un’esibizione di successo come quella portata a termine, insieme a due campioni olimpici americani, in un centro commerciale di Dallas. Sembra riduttivo ma in Texas è tutto enorme e questo centro commerciale non fa differenza. E’ un piccolo palazzo. Dopo l’applauditissima esibizione Carolina Kostner si è soffermata per incontrare i suoi fan americani e per la tipica sessione di autografi.

Leggi le news sugli altri sport

E’ la seconda esibizione texana di Carolina Kostner che è uno dei volti più conosciuti del mondo del pattinaggio artistico ed ha tantissimi fans anche negli Stati Uniti. Nei prossimi giorni se ne saprà di più sulla richiesta di squalifica e sulla linea difensiva della Kostner. Di sicuro quello che non esce bene da questa vicenda è Alex Schwazer che addirittura sta pensando di tornare a correre. Che qualcuno lo fermi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018