Excite

Carolina Kostner, squalifica di 4 anni? Complicità e omessa denuncia nel caso doping di Schwazer

  • Twitter

di Raffaele Natali

E' una notizia che scuote lo sport italiano quella arrivata da pochi minuti: si aggrava la posizione di Carolina Kostner, la pattinatrice italiana compagna di Alex Schwazer. E' proprio la vicenda legata al suo fidanzato il motivo dei problemi che la Kostner sarà costretta ad affrontare con la Giustizia Sportiva. La storia di Alex Schwazer è ormai famosa alle cronache: il marciatore azzurro, alla vigilia delle Olimpiadi di Londra era stato squalificato per doping e in una conferenza stampa divenuta storica, aveva svelato tutte le tappe della propria esperienza. Una confessione su tutta la linea, una sola postilla alla quale Schwazer teneva in maniera particolare: nessun aiuto da parte di Carolina, si trattò di un percorso intrapreso e concluso in maniera del tutto solitaria.

Guarda la conferenza stampa di Alex Schwazer

Ma qualche cosa non ha convinto gli inquirenti e diverse erano state le zone d'ombra nella storia: la stessa Kostner aveva disertato i richiami da parte della Procura, volti a cercare di fare chiarezza. In seguito sono arrivate le dichiarazioni: ora sono proprio le sue frasi riferite a Tammaro Maiello durante l'interrogatorio, a divenire oggetto di discussione: sarebbero infatti state rilevate delle discrepanze tra le dichiarazioni della campionessa e quelle di Schwazer la scorsa settimana.

Ora per lei il rischio di compromettere la sua carriera: se venisse confermata l'ipotesi di complicità e aiuto al compagno dopato, la squalifica potrebbe essere addirittura di 4 anni. Un'ulteriore sanzione verrebbe comminata per omessa denuncia, con conseguente pena che va dalla nota di biasimo alla squalifica di sei mesi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019