Excite

Caso Schwazer, Carolina Kostner non si presenta in procura: rischia il deferimento

  • Twitter

Sono giorni difficili per la coppia Alex Schwazer-Carolina Kostner: prima il ritorno alla ribalta nelle ultime ore per le dichiarazioni al vetriolo di Federica Pellegrini, ora le notizie che arrivano dalla Procura. Stavolta è proprio la pattinatrice ad essere al centro dell'attenzione degli inquirenti: la Kostner era infatti attesa questa mattina dal Procuratore antidoping Maiello che l'ha attesa alle 10,30 per un'audizione sul caso del suo fidanzato, trovato positivo al controllo antidoping poco prima delle Olimpiadi di Londra 2012. Ma l'atleta azzurra non si è presentata.

Caso Schwazer, la Pellegrini: "Non capisco il buonismo sul doping"

La mancata presenza di stamane sembrava essere stata scongiurata nella giornata di ieri: in serata un fax inviato dal legale Fontana, avvocato della Kostner, chiedeva il rinvio per essere in tempo per uno show a Verona. La Procura aveva quindi risposto anticipando l'audizione. Allo stato attuale delle cose però, la pattinatrice ha disertato lo stesso.

Federica Pellegrini: "Avrei lasciato Magnini se si fosse dopato"

Un nuovo appuntamento è fissato per le 12 poi si passerà alle vie di fatto: la Procura stilerà infatti un verbale di audizione negativa, in cui verrà palesato il mancato atteggiamento collaborativo della ragazza. Successivamente verrà fissato un nuovo appuntamento: sarà l'ultima chance per la Kostner che a questo punto rischia il deferimento diretto, oltre che ad un polverone mediatico che in queste ore si è già alzato.

La conferenza stampa di Alex Schwazer: ecco il video

L'azzurra deve risponde del comportamento del proprio fidanzato ma anche e soprattutto del proprio atteggiamento di omertà nei suoi confronti: l'ipotesi è di complicità, con la violazione dell'articolo 2.8 delle Norme Sportive Antidoping) e copertura (art.3.3).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019