Excite

Che spettacolo l'argento di Tania Cagnotto e Francesca Dallapè

Un'altra grande prova azzurra dal trampolino dei 3 metri in sincro, ancora una grande Tania Cagnotto, ma questa volta in coppia Francesca Dallapè, perfetta, ancora una medaglia, questa volta d'argento. Nel tuffo sincronizzato le atlete azzurre sono state seconde solo alle cinesi Guo Jingjing e Wu Minxia, ma battere due russe come Anastasia Pozdniakova e Yulia Pakhalina, è un'impresa da incorniciare e mettere in bacheca.

Quarto si classifica il Canada, sempre nelle posizioni che contano, anche se dopo il primo tuffo, con il quale otteniamo un ottimo 52,80, a giocarsela direttamente con le azzurre c'erano anche le ragazze degli Stati Uniti, mentre le cinesi fanno subito capire come andranno le cose con un 57,60. Il salto decisivo era il terzo tuffo del programma, un doppio e mezzo rovesciato, bestia nera superata alla grande, che le tiene in gioco sia con le cinesi che con le russe che tengono i ritmi decisamente alti, ma Tania e Francesca non hanno intenzione di mollare, anzi, l'errore della Pakhalina-Pozdniakova nel quarto round (57,42) offre un'occasione insperata alle azzurre che non sbagliano il quarto salto e si portano a 251,40 assaporando l'argento che si concretizza nel quinto decisivo tuffo, guadagnando i 329,70 punti che valgono una medaglia stupenda, fin'ora la più bella!

"Finalmente un bel sonno questa notte. Non è facile dormire con l’acconciatura in testa per essere già pronte la mattina della gara. E’ la nostra vita, una grande passione. - commentano all'unisono le ragazze -La federazione ci dà 8mila euro lordi l’anno, un rimborso spese minimo. Ora avremo qualche extra con i premi. Ma va bene così". Entrambe universitarie (Scienze motorie per Giulia e Chimica per Beatrice) hanno poco tempo per studiare. Ma quello sarà il loro futuro. "Il mondo dello spettacolo? Non fa per noi. Ballare fuori dall’acqua: mai".

Quinto posto invece nel nuoto sincronizzato per Beatrice Adelizzi e Giulia Lapi, che con il punteggio, ottimo dopo il bronzo di ieri di Beatrice nel solo, un ottimo risultato in prospettiva futura di crescita, che arriva dietro all'oro delle russe Ishchenko e Svetlana Romashina davnti alle spagnole Fuentes-Mengual e le cinesi Tingting e Wenwen Jiang che precedono le canadesi, ancora loro.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017