Excite

Ciclismo, Amstel Gold Race: vince Roman Kreuziger davanti a Valverde

  • Getty Images

Roman Kreuziger ha vinto per distacco l'Amstel Gold Race, classica in linea olandese corsa da Maastricht a Valkenburg lungo 251,8 km. Il ceco della Saxo-Tinkoff si è imposto in solitaria, centrando così la sua prima vittoria in una classica davanti allo spagnolo Valverde e all'australiano Gerrans.

Sono rimasti a bocca asciutta i due favoriti della vigilia, il protagonista di questa stagionr Sagan e il campione del mondo Gilbert. Kreuziger ha preso la fuga a 7 km dal traguardo ed è arrivato ai piedi del Cauberg con una ventina di secondi sui primi inseguitori, fra cui Giampaolo Caruso, e una trentina sul gruppo.

"Sono strafelice, è stata una sorpresa ma non per me, l’ultima arrampicata sul Cauberg l’ho fatta con il cuore in gola", ha detto il ceco che vive sul Lago di Garda a fine gara. Gilbert ha tentato una rimonta ma è stato raggiunto da Valverde e Gerrans, e si è dovuto accontentare del quarto posto. Primo degli italiani Enrico Gasparotto, vincitore a sorpresa nella passata edizione, e oggi ottavo, davanti a Giampaolo Caruso. Delusione per Sagan che era partito per vincere ma nel finale non è riuscito ad essere protagonista, rimanendo molto indietro.

Questo l'ordine di d'arrivo della Amstel Gold Race da Maastricht a Valkenburg, 251.8 km: 1. Roman Kreuziger (Cec / Saxo - Tinkoff) 6:35:21" 2. Alejandro Valverde (Spa / Movistar) +22" 3. Simon Gerrans (Australia / Orica) 4. Philippe Gilbert (Bel / BMC Racing) 5. Gianni Meersman (Bel / Omega Pharma - Quick-Step) 6. Pieter Weening (Ola / Orica) 7. Bjoern Leukemans (Bel/ Vacansoleil) 8. Enrico Gasparotto (Ita / Astana) 9. Giampaolo Caruso (Ita / Katusha) 10. Fabian Wegmann (Ger / Garmin).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018