Excite

Basso, buona la prima! Successo a Lugano

Ivan Basso piazza il primo successo stagionale al Gp di Lugano, prova da 178,5 chilometri, raggiungendo il primo traguardo di una lunga stagione tutta da vivere. Emozionante la gara, soprattutto la fuga finale con Fabio Duarte (Geox-Tmc) che si è trasformata in un testa a testa nel quale però ha avuto la meglio il capitano della Liquigas-Cannondale.

La squadra era determinata a vincere questa corsa - dice Basso pronto ad affrontare al meglio la prossima sfida, la Tirreno-Adriatico - e sono molto contento di essere riuscito a fargli, e ovviamente farmi, questo regalo. Siamo partiti decisi, tenendo un ritmo alto e cercando fin da subito di fare selezione. Dapprima abbiamo frazionato il gruppo con una fuga folta, poi ci ha provato Caruso’.

Nel finale sentivo che la gamba girava bene e sull'ultima salita ho cercato di andarmene. Duarte mi ha seguito e insieme siamo riusciti a tenere il gruppo a distanza. Sul rettilineo finale ho scelto di anticiparlo, riuscendo poi a tenere il passo e non farmi rimontare. La dedica è tutta per una persona, Aldo Sassi, il cui pensiero è sempre vivo in me. La volontà di correre una primavera ad alto livello era nei miei piani già da dicembre – conclude Basso -. La condizione è buona, i benefici dell'altura cominciano a farsi sentire e il morale è alto: gli ingredienti per rendere realtà i miei propositi ci sono tutti’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018