Excite

Ciclismo, squalificato Bernucci e tutta la sua famiglia

Ci mancava solo la nonna! Ormai le vicende di doping ed i metodi per farla franca non ci stupiscono quasi più, quasi però. Perché ogni tanto qualche sorpresa riesce ancora a lasciarci di stucco: è il caso Lorenzo Bernucci, ormai ex ciclista della Lampre, quello per intenderci che si è preso tutte le responsabilità riguardo alla faccenda doping di Alessandro Petacchi, che è stato squalificato dal mondo del ciclismo insieme a tutta la sua famiglia: moglie, madre, fratello e suocero.

Una vicenda che se non facesse schifo magari riuscirebbe anche a strappare qualche sorriso, il punto è che la cosa è seria, infatti ad aver rilasciato le prime sanzioni è stata la Procura antidoping del Coni, in attesa del processo penale: Ettore Torri ha chiesto per Bernucci 6 anni di squalifica, mentre tutti gli altri sono indagati per traffico e somministrazione, pare infatti che a procurare il doping e a trasportarlo ci pensassero proprio loro. E allora facciamo i conti: 6 anni al cilcista, 4 anni di inibizione (ovvero banditi da manifestazioni sportive) al fratello Alessio, alla moglie Valentina, alla mamma Antonella e al suocero Fabrizio, uguale 22 anni di squalifica totale, un record vero e proprio.

Foto: turbosnekteam.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019