Excite

Ciclismo, Vuelta al via: oggi la prima tappa, Vincenzo Nibali favorito

  • Getty Images

Vincenzo Nibali non molla e torna a fare sul serio, dopo il trionfo al 96/o Giro d'Italia di ciclismo.

L'occasione giusta è la Vuelta di Spagna, al via oggi, che quest'anno tocca il traguardo delle 68 edizioni. Il corridore messinese dell'Astana qui ha già vinto nel 2010 e la gara rappresenta un'ottimo trampolino di lancio in vista del Mondiale in programma a fine settembre a Firenze.

Oggi si parte da Vilanova de Arousa, mentre il gran finale è in programma a Madrid domenica 15 settembre. Oltre a Nibali, tra gli italiani al via anche Michele Scarponi e Ivan Basso, quest'anno fermato da un problema fisico e costretto a dare forfait al Giro. Ci sarà anche Domenico Pozzovivo, che vuole cancellare le delusioni nella corsa rosa.

Percorso duro, selettivo e massacrante come tradizione, adatto agli scalatori puri. Sono sette gli arrivi in salita in programma, mentre per gli specialisti delle sfide contro il tempo l'appuntamento è già per oggi con la cronosquadre di 27 km e nell'11/a frazione lunga 38 km (Tarazona-Tarazona).

In totale saranno 3.381 i chilometri percorsi con diversi saliscendi e poche occasioni per i velocisti. La 6/a tappa piacerà agli 'uomini-jet', così come la 12/a e 13/a frazione, oltre ovviamente alla passerella finale di Madrid.

Tra i favoriti, oltre a Nibali, i padroni di casa Alejandro Valverde (Movistar) e Joaquin 'Purito' Rodriguez (Team Katusha). Ma occhio anche a Benat Intxausti Elorriaga e allo stesso stesso Samuel Sanchez, così come Luca Paolini, già maglia rosa al Giro, per qualche successo di tappa. Si rivedranno anche i colombiani Rigoberto Uran Uran e Sergio Henao Montota, da non sottovalutare come il ceco Roman Kreuziger.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018