Excite

Cincinnati, avanti Nadal, Djokovic e Murray

Una faticaccia ma alla fine l’ha spuntata ancora una volta Rafael Nadal contro il connazionale Fernando Verdasco sul durissimo cemento di Cincinnati, non proprio il suo terreno, ma questa volta favorevole allo spagnolo n°2 del mondo che raggiunge i quarti con un 7-6 (7-5), 6-7 (4-7), 7-6 (11-9) sudatissimo e che sicuramente qualcosa in dispendio energetico costerà nel prossimo turno.

Master 1000 Cincinnati, per l’Italia rimane solo la Schiavone

3h e 38' per Rafa che fa una fatica impressionante a piegare il solidissimo compagno di nazionale che anche nel momento più difficile sul 5-1 del break decisivo, trova la froxa di reagire e riportarsi sotto fino al 5-5, prima di cedere definitivamente al 5° match-point: per Nadal ora Mardy Fish chedopo il successo ad Atlanta e le finali a Los Angeles e Montreal, qui ha Cincinnati ha chiuso anche l’ultimo match battendo 7-5, 7-5 il francese Richard Gasquet .

Senza problemi invece Novak Djokovic che ci ha messo davvero poco, con un doppio 6-3, 6-3 a piegare la concorrenza di Radek Stepanek ed ora affronterà uno tra Monfils o Kohlschreiber, e come lui avanti anche Andy Murray, n. 4 del mondo che ha battuto lo statunitense Alex Bogomolov per 6-2, 7-5 e che ora affronterà il francese Gilles Simon, vincente sullo spagnolo David Ferrer per 6-4, 6-7, 6-4. Un bellissimo preludio all'Us Open 2011 questo Master 1000 di Cincinnati, una prova tra l’altro dove nessuno si sta risparmiando, sperando che le energie non vengano poi a mancare quando serviranno davvero.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019