Excite

Coppa Davis Finale 2014: Federer e Wawrinka vincono il doppio, Svizzera ad un passo dal trionfo

  • Getty Images

Roger Federer è ad un passo dall’ottenere la vittoria nella Coppa Davis, l’unico titolo di un certo spessore tennistico che manca alla sua bacheca. Non è tale, infatti, la mancanza di una medaglia d’oro olimpica in singolare. In coppia con Stanislav Wawrinka ha strapazzato la coppia francese composta, un po’ a sorpresa, da Benneteau e Gasquet. Una scelta, quella del capitano non giocatore francese, che farà discutere moltissimo, soprattutto se la Francia dovesse perdere la finale.

La Svizzera, invece, dopo un po’ di pretattica ha schierato Roger Federer anche in doppio nonostante la brutta prova offerta nella prima giornata di finale. I due svizzeri cominciano molto bene il primo set e colgono l’occasione di piazzare il break al sesto gioco quando Gasquet riesce a fare due errori sulla stessa palla. Prima la giudica male, il passante di Wawrinka sarebbe finito fuori, e poi affossa in rete la volee. E’ l’errore decisivo. Federer e Wawrinka girano come due orologi e chiudono il primo parziale sul 6-3.

Scopri come seguire la finale di Coppa Davis

Il secondo set mostra una coppia francese completamente diversa. A salire in cattedra è l’insospettabile Benneteau che gioca da campione e mette spesso in difficoltà i due svizzeri. L’andamento del set rispecchia i servizi ma gli elvetici debbono annullare ben sei palle break. Su una di queste Federer si esibisce in una volee di rovescio in allungamento che ha tenuto col fiato sospeso i suoi tanti tifosi. Per un attimo si è temuto che volesse tuffarsi come Boris Becker.

Il game decisivo è l’undicesimo. Wawrinka piazza un paio di risposte terrificanti e la Svizzera vola sul 6-5 prima e sul 7-5 finale con il servizio a zero di Stanimal. Il terzo set è una passerella per i due campioni svizzeri. La Francia oppone una strenua resistenza spinta dal pubblico ma al quinto game arriva il break decisivo che porterà gli svizzeri a chiudere sul 6-4 ed a portare a casa un punto preziosissimo. Prima di cedere i francesi hanno annullato anche un match point.

Leggi le ultime notizie sul mondo del tennis

Domani si giocheranno gli ultimi due singolari. Bisogna vedere quanta energia ha in corpo Federer e se Wawrinka riuscirà a reggere la pressione di un’intera nazione che conta su di lui. Giocare in singolare è cosa ben diversa che volteggiare in doppio. In ogni caso se il maestro svizzero fosse in condizioni normali questa finale sarebbe già stata archiviata. Invece domani ci aspetta una domenica di grande tennis.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018