Excite

Coppa Davis, l’Italia pesca la Svizzera di Federer

Cominciamo bene. Frase che ovviamente assume un tono sarcastico se parliamo di tennis, e nello specifico della Coppa Davis il cui sorteggio ha deciso per un primo incontro bello tosto per la Nazionale azzurra, che dovrà vedersela con la svizzera di Roger Federer.

Accoppiamenti decisi, oltre a Italia – Svizzera si disputeranno anche Cile-Austria, Belgio-Ucraina, Brasile-Ecuador, Olanda-Francia, Sudafrica-India, Serbia-Uzbekistan e Svezia-Romania, gli azzurri giocheranno, in vantaggio per 3-1 nelle precedenti sfide con gli elvetici, in casa dal 18 al 20 settembre, in palio, neanche a dirlo, la promozione al World Group di Coppa Davis 2010.

Capitan Barazzutti sa che l’impegno non è affatto semplice, perché è quando sono in difficoltà che i campioni tirano fuori le unghie, e ora come ora Federer è ferito e vuole rialzarsi, e c’è da sperare che non lo faccia in questa occasione trascinando con sé i suoi: “Affronteremo una squadra molto forte, che oltre a Federer e Wawrinka - commenta il capitano azzurro - può schierare anche il doppio campione olimpico in carica. Non e' certo stato un sorteggio favorevole”.

Missione difficile per Andreas Seppi, Potito Starace, Fabio Fognini e Flavio Cipolla, ma un traguardo assolutamente da non fallire se non si vuole rimanere fuori dalla Coppa Davis.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017