Excite

Coppa del Mondo di sci, a Semmering vince Anna Fenninger

Il 28 dicembre è la data magica di Anna Fenninger. La campionessa mondiale di supercombinata si è imposta nello slalom gigante di Semmering in Austria. Davanti al proprio pubblico la Fenninger ha letteralmente dominato la gara portando a casa la sua seconda vittoria in Coppa del Mondo. La prima, guarda caso, è datata 28 dicembre 2011 ed anche allora era uno slalom sigante in terra austriaca, a Linz.

La Fenninger, alla sua sesta stagione internazionale, ha letteralmente dominato la gara di Semmering. Fin dalla prima manche il dominio dell’austriaca è stato piuttosto netto. La seconda, la capoclassifica di Coppa del Mondo Tina Maze, è arrivata ad oltre un secondo. La Fenninger ha fatto registrare un tempo di 2.13.09 mentre la Maze, che pure ha rimontato una posizione dopo il terzo posto della prima manche, ha fermato il cronometro a 2.14.19.

Guarda il video della vittoria di Anna Fenninger

Per la Fenninger, 23 anni, potrebbe essere una nuova chance per arrivare ai vertici dello sci mondiale femminile. Il punto di forza dell’austriaca è la versatilità, non a caso il titolo mondiale è arrivato in supercombinata ed anche allora si gareggiava in Austria, ma fino ad oggi le è mancata la continuità ad alto livello.

La gara di Semmering è servita soprattutto a Tina Maze che ha allungato il passo nella classifica di Coppa del Mondo. La slovena sfiora i mille punti fermandosi a quota 999, un baratro la separa dalla seconda in classifica, Maria Riesch ferma a 582. Al terzo posto c’è la Zettel con 502 punti. La vincitrice di giornata, Anna Fenninger sale a 450 punti agganciando il quarto posto, subito davanti a Lindsey Vonn ancora ferma al palo.

Non hanno particolarmente brillato le azzurre. Una bella gara l’ha disputata Nadia Fanchini. La bergamasca dopo una prima manche assolutamente anonima nella quale ha fatto registrare il venticinquesimo tempo ha sciorinato un’ottima seconda discesa. La Fanchini, infatti, ha fermato il cronometro sul sesto tempo di manche riuscendo a risalire fino al dodicesimo tempo assoluto a 3” 23 dalla Fenninger.

Le altre italiane. Sedicesima Irene Curtoni, a 3” 57 dalla testa, diciannovesima Denise Karbon e trentesima Lisa Agerer. Da segnalare che la gara si è disputata in condizioni di visibilità piuttosto precarie. Domani è in programma l’ultima gara del 2012. Si tratta di uno slalom speciale in notturna. La prima manche è prevista alle quindici, mentre la seconda inizierà alle diciotto.

    Getty Images

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018