Excite

Corea del Sud, Gran Premio di F1 all’insegna dell’eros

La trasferta della Formula 1 in Corea del Sud rischia di essere ricordata come quella più sexy degli ultimi anni. Pare infatti che la stragrande maggioranza dei motel dove stanno alloggiati piloti, meccanici, ingegneri, ombrelline quant’altro, siano in realtà dei luoghi tipici molto sexy dove avvengono cose che hanno ben poco a che fare con la F1, dei ‘love motel’ come sono stati soprannominati.

Dai nomi intriganti come Amor Motel, Amiga Motel, Bali Motel, Cara Motel, Adam and Eve motel, e chi più ne ha più ne metta, qui se ne sentono di tutti i colori:’ I maschi - racconta una delle ombrelline Red Bull che alloggia nell'Adam and Eve 1 - dormono nel settore Adam, mentre le femmine nel settore Eve. Il fatto è che le chiavi del settore Adam possono aprire le camere corrispondenti del settore Eve. E questo favorisce una certa promiscuità. Praticamente non abbiamo chiuso occhio tutta la notte’.

Senza parlare delle macchinette che vendono bottiglie di viagra liquido, come racconta un dipendente della Renault, letti usati da una coppia in assenza del proprietario della stanza, incalza un ingegnere della Sauber, senza contare quelli dei meccanici Toro Rosso, uno dei quali ha chiesto un caffè un camera e a portarglielo è arrivata un’avvenente ragazza coperta solo di intimo rosso… niente male no?

Insomma, in tutto questo c’è lo spazio anche per parlare di Formula 1 con le prime prove libere che si sono concluse con Webber al comando, Alonso distanziato di pochissimo e con entrambe le McLaren a pressare lì vicino, ma infondo questo è solo il secondo miglior spettacolo che può offrire in questi giorni la Corea del Sud.

Foto: 2.bp.blogspot.com - LaPresse

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018