Excite

Dakar, Manca è stabile, intanto si corre

Avanti Dakar. Mentre rimangono critiche ma quantomeno stabili le condizioni di Luca Manca, motociclista italiano ricoverato presso l’Ospedale 'Mutual de Seguridad' di Santiago dopo il brutto incidente di qualche giorno fa, la Dakar continua, ed il nono giorno di gare ha visto i piloti percorrere la tappa da Copiapo a La Serena, in Cile, con 338 chilometri di prova speciale.

Ad aggiudicarsi la vittoria per le moto Marc Coma sulla KTM, mentre nelle auto a vincere la tappa è stato Nasser Al-Attiyah sulla Volkswagen Touareg2. Nelle moto è stata una tappa molto agguerrita con Coma che batte nella volata finale Cyril Despres, anche lui in KTM e saldamente al comando della classifica. Dietro di loro si piazzano Francisco Lopez Contardo con l'Aprilia a 1'14" ed il norvegese Ullevalseter con la Yamaha a 1'23”, in terza e seconda posizione in classifica generale dietro appunto a Despres.

Nella auto invece dietro al qatariano arriva il leader della classifica Carlos Sainz, con un ritardo di 5'59" a causa di una foratura imprevista, mentre al terzo posto c’è l’altra Touareg2 dello statunitense Miller in ritardo di 10'48" davanti alla BMW di Stephane Peterhansel, arrivato con 17'26" di ritardo. La classifica generale è tutta dalla parte Sainz che ha 8’ su Nasser Al-Attiyah, terzo è Miller con un ritardo di 27'17", mentre il quarto, Peterhansel, ha già più di ore di svantaggio.

Oggi la decima tappa, da Serena a Santiago: 238 chilometri di speciale, veloce e polverosa.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017