Excite

Dakar, muore Terry, organizzazione sotto accusa

Il corpo del motociclista francese Pascal Terry, di cui non si avevano più notizie dalla giornata di domenica, è stato ritrovato la notte scorsa lungo il percorso della seconda tappa della Dakar, da Santa Rosa de la Pampa a Puerto Madryn. Per Terry, 49 anni, si trattava della prima partecipazione alla corsa.

L'autopsia ha stabilito che il decesso è avvenuto a causa di un edema polmonare. Secondo gli organizzatori " Terry si trovava in un punto di difficile accesso a causa della vegetazione. Si era tolto il casco e aveva cercato riparo all'ombra. Vicino al corpo sono state ritrovate le scorte di cibo e acqua ".

Domenica sera, Terry aveva avvertito tramite il sistema satellitare di essere rimasto senza benzina, ma di aver poi risolto il problema grazie a un altro concorrente. Nessuno ha cercato Terry prima di lunedì, anche perchè, riferisce l'agenzia di stampa francese Afp, sarebbe stato confuso con un altro partecipante.

Il capo del dipartimento di polizia di La Pampa (centre-sud), Julio Acosta, ha spiegato all'agenzia Telam che " Terry avrebbe potuto essere salvato, se soccorso in tempo " e " se la polizia fosse stata avvertita in tempo per iniziare le ricerche ".

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017